Spedizione gratuita sopra i 149€

  • Italiano
  • Inglese
  • Italiano
  • Inglese
Posted in

L’Olio Manestrini è donna

Posted in

La storia Frantoio Manestrini risale al 1880, quando la famiglia acquisì un antico casale padronale, sorto sulle rovine di un convento Francescano del 1300.

L’azienda Manestrini piantò i primi ulivi quasi 150 fa’ e da allora segue con passione e dedizione l’uliveto e la produzione di olio.

Produce cinque tipologie di olio extravergine d’oliva: olio DOP Garda Bresciano, due monovarietali “Leccino” e “ Casaliva” e l’olio extravergine di oliva Biologico

E’ un’azienda molto attiva e partecipe nel fare “sistema”, che proprio nel territorio trova un legame forte unico e irripetibile.

Nicoletta Manestrini, figlia del fondatore Egidio, è da alcuni anni alla guida del frantoio promuovendo il prodotto con passione e sostenendo le varie associazioni di cui fa parte.

L’olio è uno dei prodotti più rappresentativi dell’Italia e della sua tradizione, simbolo del connubio tra rispetto dell’ambiente, evoluzioni tecniche, diffusione e tutela della qualità. E’ in questa chiave di lettura che si colloca il Frantoio Manestrini

Nicoletta Manestrini afferma:

La genuinità e la diffusione di prodotti agro-alimentari sono una necessità sociale. Centrale è il ruolo del territorio, poiché la qualità e la genuinità del cibo vanno di pari passo con la tradizione consolidata nelle attività di coltivazione e di allevamento dei popoli e delle comunità locali, frutto d’esperienze millenarie. Con la stessa filosofia nasce la mia attività di volontariato. Io sono una donna fortunata, vivo tra gli ulivi simbolo di pace e prosperità perciò mi voglio aiutare le persone che hanno bisogno. Ho iniziato con l’associazione Lankama (www.lankama.it) che si occupa della crescita e all’educazione di bambini orfani dei villaggi nel sud dell’India.

Recentemente ho ideato un progetto per sostenere le associazioni Casa delle Donne CaD e Chiare Acque con la speranza di produrre cambiamenti reali e significativi nella vita delle donne abusate e dei loro figli/figlie.”

La violenza fisica, psicologica, sessuale, economica contro le donne è diffusa in tutto il Mondo e può essere considerato un fenomeno strutturale di violazione dei diritti umani; colpisce almeno una donna su tre, senza distinzione di età, cultura e ceto sociale. Il percorso di affrancamento non è semplice e necessita di un sostegno competente ed empatico. Presso un centro antiviolenza una donna riceve gratuitamente ascolto, accoglienza, supporto psicologico e legale, orientamento all’indipendenza abitativa e lavorativa, tutto ciò nella sostanziale carenza di risorse dei centri stessi. Nicoletta Manestrini ha creato una linea di olio extravergine di oliva “Paloma Rossa” dedicato alla raccolta fondi per sostenere l’attività di due associazioni bresciane contro la violenza verso le donne: Casa delle Donne CaD e di Chiare Acque (www.casadelledonne-bs.it). Per ogni bottiglia venduta, parte del ricavato viene devoluto a favore delle due associazioni.

Presso il Frantoio Manestrini è possibile acquistare le bottiglie dedicate al progetto, degustare l’olio prodotto direttamente dalle proprie olive e si possono acquistare i prodotti tipici gardesani: vini, grappe, olive e verdure sott’olio, oli aromatizzati, sughi e pasta oltre che cosmetici naturali a base di olio extra vergine di oliva.

Acquista subito l'Olio Extra Vergine di Oliva Paloma Rossa

Cerca manestrini.it

Accedi

Crea un account

I tuoi dati personali verranno utilizzati per supportare la tua esperienza su questo sito web, per gestire l'accesso al tuo account e per altri scopi descritti nella nostra privacy policy.

Password dimenticata

Hai perso la password? Inserisci il tuo nome utente o l'indirizzo email. Riceverai tramite email un link per generarne una nuova.

CARRELLO (0)

×
ISCRIVITI ORA
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER PER RIMANERE AGGIORNATO SULLE NOVITÀ DI FRANTOIO MANESTRINI E OTTIENI SUBITO UN COUPON SCONTO DEL 5%
    ISCRIVITI
    Acconsento l'iscrizione alla Mailing List per l'invio di comunicazioni commerciali secondo la nostra Privacy Policy